Museo Antichità

Scegliere la valigia per partire

Un bagaglio efficiente è sicuramente il compagno di viaggio ideale, ma come per ogni viaggio? Molti sono i fattori di cui tenere conto. Innanzitutto nel caso di un viaggio in aereo si parte dalle dimensioni. I voli low cost hanno esigenze molto particolari e dimensioni ben specifiche che variano a seconda della compagnia, ma che rimangono in un range compreso tra i 55 cm di altezza, 35 cm di larghezza, 20 di spessore e circa 10kg di peso. Via libera, allora, per i trolley, adesso sempre più compatti e pieni di tasche nascoste e zip per organizzare tutto ciò che serve per il viaggio. Tasche per tablet, libri, giornali e gli accessori da viaggio sono essenziali: sono facilmente accessibili in ogni momento e non vi costringono ad aprire e chiudere la valigia durante il viaggio. Ma da non dimenticare anche le borse in stile vintage, quelle senza ruote e meno maneggevoli, ma più comode da infilare sotto i sedili dell’aereo senza dover sperare in un posto nella cappelliera nei voli più affollati. Si può abbinare anche una tracolla leggera in cui mettere il portafogli, il passaporto, lo smartphone e la macchina fotografica. Anche nel caso in cui debbano imbarcare il bagaglio si potranno avere sempre vicine le cose più preziose e i documenti. I bagagli a mano devono seguire anche piccole regole fondamentali per quanto riguarda il contenuto. Nessun limite, a parte quello del peso, per abbigliamento e scarpe. Il trucco per risparmiare spazio è quello di arrotolare tutti i capi: vale per i jeans, ma anche per maglioni, t-shirt, camicie e calzini. Questo metodo permette di rendere la valigia più compatta ed evita che si formino ulteriori pieghe, non sempre si ha a disposizione un ferro da stiro una volta arrivati. Per liquidi e prodotti cosmetici il discorso è a parte. Tutti sanno che non sono consentite confezioni di liquidi o gel oltre i 100 ml e la somma non deve superare il litro totale. Ciò vuol dire che portare con sé il necessario per qualche notte fuori è complesso, ma non impossibile. I migliori amici dei bagagli sono le confezioni mini in cui travasare saponi, detergenti, shampoo e cosmetici liquidi. I bagagli più comodi, soprattutto i trolley, hanno tasche apposite anche per i detergenti. Una volta arrivati ai controlli aprite la zip, tirate fuori tablet, pc e liquidi e poi li rimettete a posto senza dover maneggiare lucchetti o dover mettere la valigia in orizzontale.